FURTO A CARASSAI – Una grande Mariner sconfitta

fbc3bd4b2f815af4fc956a5dd5ec361a.jpgCARASSAI – MARINER 1-0 (0-0)

S.S.MARINER: Milojevic, De Angelis Dav., Amato, Ottaviani, Vicari, Ascolani, Ficcadenti, Olivieri, Piunti, Vannicola, Formicone. All.: Feliziani-Sciocchetti. A disp. Desideri, Fares, Parisani, Morganti, Merlini, Nannuzzi, Liberati.

RETI: rig. Perozzi al 65′

 

CARASSAI – Una Mariner bella e quasi perfetta (quasi usato solo perchè è venuto meno il gol), torna a casa con le pive nel sacco, sconfitta da un Carassai introverso e catenacciaro. La Mariner parte forte sin dall’inizio e già alla mezzora si contano almeno 4 occasioni ghiottissime sui piedi di Olivieri e Formicone fermati da un ottimo Ciotti, portiere ospite. Alla mezzora arriva anche una traversa con un calcio di punizione al bacio di Vannicola. Nella ripresa stesso leit motiv del primo tempo, con gli ospiti a fare la gara e i padroni di casa a giocare di rimessa con lanci lunghi per gli scatti inutili di Perozzi, controllato a bacchetta dalla difesa di mister Sciocchetti. Ma è proprio Perozzi al 65′ , nell’unica incursione in area, ad ingannare un ingenuissimo arbitro che interpreta un tuffo in area come un fallo da rigore, che lo stesso Perozzi realizza. Il resto della gara è ancora Mariner all’attacco e Carassai chiuso a difendere il risultato, ma il pari non arriva, complice ancora l’arbitro che nega un mani clamoroso di un difensore di casa su tiro di Vannicola. Domenica la lanciatissima e più accreditata squadra all’inseguimento dell’Amandola, il REAL 100 sarà di scena al Ciarrocchi. Con lo spirito dimostrato a Carassai la Mariner se la giocherà ancora alla pari, sperando che finalmente la fortuna inizi a cambiare verso.

FURTO A CARASSAI – Una grande Mariner sconfittaultima modifica: 2008-02-15T14:25:00+01:00da ssmariner1991
Reposta per primo quest’articolo