NON SPARATE SU LEON – le pagelle di Franco Palma n.14

dbb775c8925314a73ef48f37e4cea078.jpgQuattordicesimo appuntamento con il nostro unico e inimitabile Leon che, nonostante l’aria natalizia non si ammorbidisce e, come sempre mantiene la sua filosofia di dare pane al pane, vino al vino, rilasciando le sue pagelle sempre piccanti e pungenti, senza mai peli sulla lingua! Ottimi voti per impegno, abnegazione e sacrificio a molti elementi della squadra. Su tutti un immenso Milojevic, il solito Lunerti, un Ficcadenti stellare e l’esordiente Massei, autore di un ottimo spezzone di gara.

Milojevic il vecchio Alex non teme confronti con gli attaccanti avversari prima parando un rigore poi intervenendo con sicurezza e decisione sui tiri scagliati verso di lui. Sfortunato sul GOL dimostra ancora una volta il suo valore…. saracinesca 8
Parisani soffre molto il suo avversario ma il suo impegno è di gran lunga superiore alla giovinezza dell’attaccante stremato arriva alla fine facendo un ottima figura…eroico7
De Angelis Davide duello teutonico con l’avversario ” GOLIA” che nonostante tutto riesce a contrastare benissimo divenendo lui il gigante della situazione. Silenzioso e puntuale chiude tutti gli spazi al suo diretto avversario…glorioso 7
Damiani il capitano sente il peso degli anni ma sopporta benissimo fino a quando non si infortuna, rientra in campo claudicante ma riesce a portare a termine il suo compito…mitico 7
Ficcadenti “non ci posso credereeeeeeeeeeeee”!!! con la squadra rimasta in 8 riesce a coprire e combattere al posto dei mancanti facendo rivedere il vero “MECO”….triade 7
Ottaviani ????????????????????????????????????????????????????????
Liberati al centro della difesa avversaria cerca come sempre di combattere nel migliore dei modi. Molto probabilmente innervosito, combina poco, ma il suo impegno è lodevole….solo 6
Massei giovane promessa della Mariner entra in un momento difficile ma dimostra esperienza e praticità calcistica. A dispetto della sua giovane età smista alcuni palloni da vero campione e riesce a mettere in difficoltà la difesa avversaria….super 7
Vannicola l’avvicinarsi delle feste di natale lo ha distratto un pò troppo… non riesce a trovare il bandolo della matassa e rimane un pò assente dal gioco….confuso 6
Merlini in 23 minuti ne combina di tutti i colori, riuscendo anke a sbagliare un GOL fatto, ma riesce con tutta la sua forza a dare una mano anche in difesa….onorevole 7
Lunerti maestro di serietà e integrità fisica e morale da dimostrazione come si sta in campo il suo avversario ha poco da fare e Luna riesce a prendere le palle in testa anche guardare….mago 7
Formicone ????????????????????????????????????????????????????????
Piunti nonostante la sua pessima forma e il virus che lo tormenta riesce a pareggiare le sorti con una magistrale punizione angolatissima dove il portiere avversario non può arrivare ….malato 7
Nannuzzi nessuno si aspettava una reazione del genere a nessuno piacere essere sostituito ma non per questo bisogna mancare di rispetto agli altri. ????????????????????????????????????????????????????????

NON SPARATE SU LEON – le pagelle di Franco Palma n.14ultima modifica: 2007-12-26T02:50:00+01:00da ssmariner1991
Reposta per primo quest’articolo

2 pensieri su “NON SPARATE SU LEON – le pagelle di Franco Palma n.14

  1. Grandi ragazzi, grande Leon! Voglio solo aggiungere una cosa, che spesso i voti vengono dati non solo per la prestazione, ma anche e sopratutto anche in base alle potenzialità che si possono esprimere. E’ per questo che credo che Leon spesso sia ripetitivo (non nel caso di questa settimana) nel dare alcune insufficienze. Prendiamole per quello che sono: un giudizio da parte di un AMICO che vuole SPRONARE e non abbattere i giocatori a cui viene data l’eventuale insufficienza!!! Ieri in molti avete mostrato il lato più bello del fare parte di un gruppo, vi siete fatti in quattro per darvi una mano a vicenda, avete lottato, sudato per raggiungere un risultato positivo. Sono orgoglioso di quello che avete fatto in campo e proprio per questo ero doppiamente dispiaciuto a fine gara di non avere potuto partecipare in campo a questa grande prestazione. Il calendario che ci attende ora è molto difficile, a partire dall’Amandola, però se ci mettiamo questa grinta non possiamo avere paura di nessuno. E’ da molto che lo dicevamo, finalmente l’abbiamo dimostrato di avere quella forza dentro che può permettere di perseguire risultati gratificanti per noi e per quanti lavorano per permetterci questo. Faccio in particolare in miei complimenti a Meco, perchè ha disputato una grande gara. Mecone non a caso quello che dicevo in precedenza era riferito anche a te. Se spesso ti sono state date insufficienze è perchè sappiamo quanto puoi dare, non solo tecnicamente ma anche col cuore. Ieri si è visto il vero leone che è in te! Complimenti a te e a tutti gli altri. Forza Ragazzi, fate buone feste e preparatevi a ripartire alla stragrande!!!

I commenti sono chiusi.