1° Giornata – Le decisioni del Giudice Sportivo

CAMPIONATO SECONDA CATEGORIA

GARE DEL 15/09/2007
Mano pesante del giudice sportivo nei confronti della As Amandola. 2 giocatori, 2 dirigenti e il massaggiatore colpiti da squalifica.
PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI
In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.

A CARICO DI SOCIETA’

AMMENDE

Euro 250,00 AMANDOLA
Per comportamento offensivo e minaccioso del proprio pubblico nei con-
fronti dell’arbitro a fine gara. Nel mentre lo stesso lasciava il ter-
reno di gioco veniva fatto oggetto di lancio di sputi senza colpire.
Euro 50,00 AMANDOLA
Per aver sconosciuti danneggiato l’autovettura del Direttore di gara
in sosta nello spazio antistante il terreno di gioco. Si fa obbligo al-
la Societa di risarcire detti danni che verranno quantificati e liqui-
dati dal C.R.M. in conformità alle vigenti normative. 

A CARICO DI DIRIGENTI

Inibizione
a svolgere ogni attività ai sensi dell’art. 14 del C.G.S. fino al 31/12/2007
al Sig. MORELLI PIETRO(AMANDOLA)
Espulso per gravi frasi offensive e minacciose rivolte all’arbitro,
reiterava in tale atteggiamento al termine della gara. Nel mentre il
Direttore di gara si stava allontanando dall’impianto sportivo teneva
un atteggiamento gravemente diffamatorio nei confronti dello stesso
alla presenza di numerosi sostenitori che si trovavano all’esterno del
l’impianto, costringendo l’arbitro a chiamare la Forza Pubblica.
Inibizione
a svolgere ogni attività ai sensi dell’art. 14 del C.G.S. fino al 03/10/2007
al Sig. SIROCCHI GIANFRANCO(AMANDOLA)
Per comportamento irriguardoso nei confronti dell’arbitro.Allontanato.

A CARICO DI MASSAGGIATORI

Squalifica fino al 30/ 6/2008 al Sig. LUPI FRANCO(AMANDOLA)
Espulso per gravi e reiterate frasi offensive e minacciose rivolte al-
l’arbitro, reiterava in tale atteggiamento dall’esterno del terreno di
gioco.A fine gara nel mentre l’arbitro usciva dal campo lo attingeva
con uno sputo ad una gamba, rivolgendogli nuove frasi intimidatorie e
offensive. Successivamente all’uscita dall’impianto sportivo il Lupi
si rendeva nuovamente responsabile di un comportamento gravemente of
fensivo e minaccioso nei confronti dell’arbitro.

A CARICO DI ALLENATORI

Squalifica fino al 26/ 9/2007 al Sig. CAMELI DUILIO(CARASSAI)
Per reieterate proteste nei confronti dell’arbitro. Allontanato.

A CARICO DI CALCIATORI

ESPULSI DAL CAMPO

SQUALIFICA PER DUE GARE EFFETTIVE
LUPI STEFANO (AMANDOLA)
OTTAVI DOMENICO (AMANDOLA)

SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA
VAGNONI EMILIANO (ALTIDONA CALCIO)

1° Giornata – Le decisioni del Giudice Sportivoultima modifica: 2007-09-21T16:00:00+02:00da ssmariner1991
Reposta per primo quest’articolo

8 pensieri su “1° Giornata – Le decisioni del Giudice Sportivo

  1. L’arbitro forse ha calcato troppo la mano… ma ad Amandola dicono di essere senza peccato… è assurdo.. addirittura hanno provato ad entrare nel nostro spogliatoio e in quello dell’arbitro, poi sul loro sito dicono che l’arbitro li ha danneggiati ed era prevenuto… mah…
    senza parole

  2. La cosa bella è stato il comportamento della nostra squadra….ad Amandola, nonostante tutta la tensione creata, nessuno ha potuto dire la minima parola sul comportamento dei giocatori, della panchina e dei tifosi (cioè il tifoso, Lollo) della Mariner! Anche sul loro sito hanno avuto da ridire solo sull’arbitro…nessun accenno a provocazioni o comportamenti scorretti da parte nostra!

    Complimenti a tutti!!!!

  3. Io ci avrei visto bene anche l’inibizione dai campi ( e conseguentemente anche dai ristoranti) di mister croci……….scherzociao mariner a letto presto questa sera

  4. A DETTO LEON CHE VERSO MEZZANOTTE CI CHIAMA A TUTTI PER VEDERE DOVE SIAMO E SOPRATTUTTO IN CHE CONDIZIONI…….ah ma chi batte il calcio d’angolo a destra? chi va sul palo? chi va in barriera? chi va sul fondo e poi crossa ? boh…..

  5. Buon giorno atutti,passata bene la notte? Mi auguro che non abbiate esagerato , oggi e’ importante fare un’ottima impressone tra le mura amiche, il popolo del MARINER ci spera molto e noi dobbiamo accontentarli.Sara’ sicuramente un’altra sensazione avere il tifo a favore e questo ci deve dare quella spinta in piu’ per fare bene, anche perche’non siamo secondi a nessuno, l’anima,il cuore,la concentrazione,il gruppo e soprattutto la voglia di vincere fanno del MARINER una grande SQUDRA. Ciao ragazzi ci vediamo dopo …….Leon

I commenti sono chiusi.