Il personaggio della settimana – Parisani Andrea

Con questa rubrica andremo a conoscere di volta in volta i vari personaggi della S.S.Mariner 1992. Questa prima rubrica è dedicata a The Fire, Andrea Parisani. 7d134e9fad6f70db27bc07e24a304951.jpg

NOME: ANDREA
COGNOME: PARISANI
SOPRANNOME: THE FIRE
LEVA CALCISTICA: ’76
PIEDE: SINISTRO

Andrea Parisani nasce nel 1976 a San Benedetto del Tronto, mancino di talento emerge nel Porto d’Ascoli per poi esplodere nella S.S.Mariner in cui è uno dei veterani e per la quale ha già indossato in passato la fascia di capitano.

Terzino sinistro di sicuro affidamento, si è cimentato spesso anche nelle posizione più offensive di esterno di centrocampo e ala sinistra, ma con risultati altalenanti. 54bf27977521b2901aa96064746bcd39.jpg

 

Coinvolto in numerose vicende amorose vedi foto, noto frequentatore dei locali più cool della riviera, è spesso vittima di voci di gossip all’interno dello spogliatoio.

ARMI SEGRETE: la FIRE (colpo di grande potenza e strabiliante precisione), il FRISTINGO (un mix tra la FIRE e la FRUSTA di Ibrahimovic e, new entry, l’ARABA FENICE un colpo ancora tutto da scoprire. Nella foto qui sotto potete ammirare una sequenza del FRISTINGO: frusta e finta ubriacante, l’arbitro però non lo capisce e fischia il fallo tra lo sdegno del pubblico.

edcb2c907011dd828db5dfdcef2359e8.jpg

PER CHIUDERE LASCIAMO IL COMMENTO DEL FIRE SULLA 1° GIORNATA:

aeb2af118ccaa1b51192d4e5390f987c.jpg

<<Amandola-Mariner 1-1 ! Ai coltiva pupi é andata bene che il mister Sciocchetti non ha sfoderato il suo asso nella manica! FIRE siedeva in panchina custodendo gelosamente i suoi due letali colpi segreti: La Fenice e il Frestingo. Colpi che ha appreso dal suo grande maestro “Sbernola”,testati in tutti i locali cool delle riviera!>>. Grazie Parisani, resta sempre così, sei un grande!

SM

Il personaggio della settimana – Parisani Andreaultima modifica: 2007-09-17T13:55:00+02:00da ssmariner1991
Reposta per primo quest’articolo

17 pensieri su “Il personaggio della settimana – Parisani Andrea

  1. E’ impossibile non commentare quest’articolo!
    Come compagno di squadra non posso che dire che il Fire è un grandissimo! Il suo unico difetto è che ha bisogno della giusta motivazione per rendere al meglio…non a caso le sue migliori partite sono state quelle in cui c’era la giusta dose di papalina tra il pubblico!
    Tra le sue armi segrete non è stata segnalata la vista alla Steve Austin che utilizza per valutare le presenze femminili dalla distanza e che di rado usa anche per indirizzare le sue micidiali fire (quelle che partono con il pallone, sulle latre sorvoliamo!).
    GRANDE FIRE, aspettiamo un tuo gol per vedere una delle tue mitiche esultanze!!!!!!!!!!!

  2. Voto 10 a chi ha fatto questo articolo ( Scandu32 ). Mi sono sbellicato dalle risate !!!!!!!!!! Se questo blog ci dava dei punti in classifica già avevamo vinto il campionato!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  3. Non vediamo l’ora di vedere il fire ad eseguire le sue fatality…ma ancora deve approfondire per apprendere la grande fatality chiamata SVERZA…!!

  4. Bè che dire di Parisani, è un Grande…ad ogni allenamento ci fa morire dalle risate.
    Per quanto riguarda il lato calciatore deve credere di più nei propri mezzi…se riuscisse a convincersi delle sue capacità, per la categoria è un lusso, tecnico capace di andare sul fondo e inoltre bravo sulle punizioni!!!
    Forza Andrea!!!

  5. la simpatia,il suo modo di dire le cose,le sue “PARISANATE” fanno di lui un personaggio goliardico ,speriamo che non si guasti con il passare del tempo,rimani sempre cosi’ Andrea!!!!

  6. Salve sono una new entry in questo sito….. devo fare innanzi tutto i miei complimenti a tutti, e’ davvero molto simpatico. Mi diverto molto a leggere i vostri commenti. Volevo fare anche io un piccolo apprezzamento sul mio grande amico Parisani. innanzi tutto devo ringraziarlo perché senza la sua volonta non sarei mai venuto a giocare in questo splendido gruppo, poi un piccolo anedoto dei suoi trascorsi calcistici. Correva l’anno 1994 e dopo aver fatto tutte le trafile nel settore giovanile del Porto D’Ascoli fu chiamato a giocare per merito in prima squadra dove l’allenatore di allora il mitico Ernesto Pezzuoli (detto “PERIZZOMA”)lo volle ha tutti i costi facendolo esordire ad Aquasanta e lui da gran campione che era ripago’ la sua fiducia con un gran gol del suo mitico sinistro e gia’ da li si vedeva le prime avvisaglie del gran tiro che adesso noi tutti conosciamo come “THE FIRE”…….. Grazie di esistere mitico Andrea.

  7. Benvenuto tra noi Beepbeep… e rimettiti presto che ci servono le tue sgroppate sulle fasce!!!!

    Buona giornata a tutti!
    Sergio

  8. Volevo lasciare un piccolo commento su Andrea: SCI Nù FENOMENO, continua così FACCE RIDE SEMPRE………..ciao matto!!!!!

    per scandu32:
    Sergio……Sergio……….Sergio………LAVORA!!!!!!!!!!!!!

  9. eh amandola ale, amandola ale oh oh ale ale ale…amandola alè,amandola alè….ragazzi sapete dove posso scaricare l’inno dei pianta pupi?grazie

  10. Io non riesco a trovare l’originale…In compenso ho scaricato la cover fatta dagli U2!!!!

    Sergio, inizia a comporre il nostro inno!!!!!!!!!!

  11. ripassate di qua per le 2… se in pausa pranzo ho un minutino… vi lascio una anteprima… 🙂 Ciao frocioni!!

    Vinceremo il campionato, mai paura di nessunooooooo eeeeeee amandolaleeeeeeee amandolaleeeeeeee amandolaleeeeeeeealeeeeeeee

  12. Pensavo di essere l’unico della squadra a nn fare un c…o nella vita, invece, grazie a questo blog, ho capito che sono tanti i ”lavoratori” che mi circondano!!! Scherzi a parte, cm potete vedere nn sono molto presente nei commenti ma nn potevo mancare nei ringraziamenti al FIRE. Sono anni ke condividi con me le gioie e i dolori di questa gloriosa società, hi hihihihi hi, e nonostante ti sia ”smarrito” ogni tanto, Andreone 6 stato sempre al mio fianco. In questi ultimi 2 anni hai giocato poco e di questo sono dispiaciuto xkè ti reputo un calciatore in grado di fare la differenza in questi campionati. Nn sò xkè in te sia balenata l’idea di nn essere + all’altezza atleticamente del campionato nonostante tu stia alla grande. Tecnicamente 6 il miglior terzino ka abbia mai avuto e il cuore c’hai di DRAGO. Trova coraggio e vedrai ke quest’anno andrà meglio, parola del Mister!!! GRAZIE FIRE

  13. Non posso che dare ragione al Puma ,parecchi di voi hanno delle pause abbastanza lunghe al lavoro ,be’ dopotutto rispecchiano quelle che hanno sul campo ………Ma dai scherzavo,sono tornato adesso dal lavoro e mentre aspetto la cena colgo l’occasione per mandarvi un saluto e fare i complimenti a Scandu 32 per l0ottimo lavoro sulla rubrica

  14. Grazie Mister Puma! Le belle parole che hai scritto mi riempiono di orgoglio perchè sono scritte da una persona che stimo (anche come allenatore)!
    Ce la metterò tutta per dimostrare che quello che scrivi è vero e per dare il mio contributo, sul campo, ad una squadra ed a un gruppo di amici fantistici!
    Forza Mariner…

I commenti sono chiusi.