Guardando uno scatto di Amandola

Guardavo qualche scatto di fotografie ad Amandola e non ho potuto fermare la mia mano e resistere alla tentazione di mostrarvi questo “tete a tete”, questo confronto così simpatico… Grazie anche a mister Croci, anche lui anima e motore di questo splendido gruppo…

SM

77bafb624b3f601d512d892885503e1c.jpg
Guardando uno scatto di Amandolaultima modifica: 2007-09-17T17:25:00+02:00da ssmariner1991
Reposta per primo quest’articolo

3 pensieri su “Guardando uno scatto di Amandola

  1. Grande Scandu!!!

    Alla prox trasferta mi aspetto ke Ernesto mangi direttamente con le mani cosi’ facciamo il paragone pure co’ Toto’ e siamo a posto!!!

  2. Si vede che da quando non è più allenatore, si sente molto più rilassato, aperto di mente e di STOMACO; ora è il piatto il suo avversario, e lui lo aggredisce attaccandolo con un 4 3 3 alla Zeman ( o sciocchetti). Invece quando ci allenava non dormiva la notte, imprecava e si arrovellava il cervello per decidere la formazione finiva che giocava 5 3 2 come trapattoni. ATTENZIONE VI RICORDO CHE STO PARLANDO DELL’ALLENATORE DELLA PROMOZIONE IN TERZA E SALVEZZA IN SECONDA!!!!!!GRANDE ERNESTO SEI UN MITO!!!!!!!!!!!!!!! sei uno di noi !!!!!!!!!!

  3. Grande Sergione!!!

    Questo post è veramente spettacolare!!!!
    Forza Mister Croci, dacci dentro con le tagliatelle!

    P.S. Mi dispiace non essere venuto ieri all’allenamento a sentire i commenti del Fire sul suo articolo!Già me li immagino….

I commenti sono chiusi.